Daniel Goleman. Intelligenza emotiva. Che cos'è e perché può renderci felici
Daniel Goleman. Intelligenza emotiva. Che cos'è e perché può renderci felici
daniel goleman
 intelligenza emotiva
“Le capacità interpersonali essenziali sono fondamentali proprio come quelle intellettuali, in quanto servono a equilibrare la razionalità con la compassione.
Mente e cuore hanno bisogno l'una dell'altro.  
Oggi è proprio la neuroscienza che sostiene la necessità di prendere molto seriamente le emozioni. Le nuove scoperte scientifiche sono incoraggianti. Ci assicurano che se cercheremo di aumentare l'autoconsapevolezza, di controllare più efficacemente i nostri sentimenti negativi, di conservare il nostro ottimismo, di essere perseveranti nonostante le frustrazioni, di aumentare la nostra capacità di essere empatici e di curarci degli altri, di cooperare e di stabilire legami sociali - in altre parole, se presteremo attenzione in modo più sistematico all'intelligenza emotiva - potremo sperare in un futuro più sereno.”
Daniel Goleman
Intelligenza emotiva
Che cos'è e perché può renderci felici
Perché le persone più intelligenti nel senso tradizionale del termine non sono sempre quelle con cui lavoriamo più volentieri o con cui facciamo amicizia?
Perché il rendimento scolastico di bambini con una intelligenza brillante crolla in maniera drammatica in occasione di difficoltà familiari?
Perché persone assunte sulla base di classici test d'intelligenza si possono rivelare inadeguate alle esigenze che impone loro il lavoro?
Perché un matrimonio può andare a rotoli anche se il quoziente intellettivo di entrambi i coniugi è altissimo?
E non ci vuole intelligenza per stabilire una serena vita familiare?

Certo, sostiene Daniel Goleman, l'autore di questo libro: solo che l'intelligenza che governa settori così decisivi dell'esistenza umana non è l'intelligenza astratta dei soliti test, ma è una complessa miscela in cui giocano un ruolo predominante fattori come l'autocontrollo, la pervicacia, l'empatia e l'attenzione agli altri. In breve, è l'“intelligenza emotiva”: quella particolare forma di intelligenza che ha consentito ai nostri lontani progenitori di sopravvivere in un ambiente ostile e di elaborare le strategie che sono alla base dell'evoluzione umana, e che può aiutare tutti noi ad affrontare un mondo sempre più complesso, violento, difficile da decifrare.

L'intelligenza emotiva consente di governare le emozioni e guidarle nelle direzioni più vantaggiose; è la capacità di capire sentimenti degli altri al di là delle parole; spinge alla ricerca di benefici duraturi piuttosto che al soddisfacimento degli appetiti più immediati.

E - notizia confortante - l'intelligenza emotiva si può apprendere e perfezionare: imparando a riconoscere le emozioni proprie e quelle degli altri. Questo nuovo linguaggio delle emozioni si potrà così insegnare ai bambini, rimuovendo alla radice le cause di molti e gravi possibili squilibri dell'età evolutiva. Basta leggere le esperienze e gli esempi appassionanti raccolti da Goleman per scoprire che questi obiettivi sono alla portata di tutti noi, e che tutti noi potremo usare la sua opera come una guida pratica per il nostro comportamento e le nostre scelte.

E chiunque, riflettendo sul libro e sperimentando su di sé le sue proposte così radicalmente innovative, comprenderà perché “Intelligenza emotiva” da anni fa discutere l'America e, ancor prima della sua uscita, l'Europa e l'Italia. 
Daniel Goleman. Intelligenza emotiva. Che cos'è e perché può renderci felici
Daniel Goleman. Intelligenza emotiva. Che cos'è e perché può renderci felici
LIBRO
PREZZO
€9.99
Email*: